ESCLUSIVA MN - Cornago (AS): "Theo al Milan si sente importante, un talento simile ora vale più di 70 milioni"

21.01.2020 15:00 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: Intervista di Antonio Vitiello
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Cornago (AS): "Theo al Milan si sente importante, un talento simile ora vale più di 70 milioni"

Eduardo Cornago, giornalista di AS, è stato intervistato in esclusiva da MilanNews.it per fare il punto su Theo Hernandez, acquistato in estate dal Real Madrid ed ora vero protagonista della stagione rossonera con sei reti.

Quanto è migliorato Theo Hernandez al Milan?

"Theo non reggeva la pressione al Real. E' arrivato dopo una grande stagione all'Alaves ma non è stato più lo stesso. E' anche vero che a Madrid non ha avuto molto minutaggio. Ora al Milan si sente importante e questo lo ha portato al suo massimo livello. Lo sto vedendo molto sicuro con e senza il pallone. Può ancora fare meglio".

Si aspettava un impatto del genere?

"No, nessuno si aspettava un livello simile e che fosse capocannoniere. Stiamo parlando di un grande giocatore desideroso di avere successo".

Il Milan lo ha pagato 20 milioni in estate, adesso quanto può valere?

"E' un giocatore giovane con un futuro. Per questo genere di talenti ora vengono pagate cifre esorbitanti, più di settanta milioni. Se riuscisse a mantenere questo livello ci saranno dei club che pagheranno quelle cifre".

Perché il Real non ha creduto in Theo?

"Non giocava bene a Madrid e in squadra c'erano altri grandi giocatori. Penso che Theo del Real non sia lo stesso del Milan. Il Real si è già dimenticato di lui".

di Antonio Vitiello