Botafogo, Honda ha chiesto di non essere pagato: "Si è anche offerto di aiutare il club"

22.05.2020 19:36 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Botafogo, Honda ha chiesto di non essere pagato: "Si è anche offerto di aiutare il club"

Carlos Augusto Montenegro, un membro del Comitato direttivo del Botafogo, ha dichiarato alla Radio ufficiale del club che Keisuke Honda ha chiesto alla proprietà di non essere pagato finché non si tornerà a lavorare: "Fino ad oggi nulla è stato pagato, abbiamo i soldi, e lo pagheremo in un altro modo. È un ragazzo diverso, oltre ad aiutare un numero di persone che non ha voluto ricevere il suo stipendio, da marzo. Dice che sta seguendo i problemi del Brasile e del mondo e non si sentirebbe bene ricevendo denaro in questo momento. Si è persino offerto di aiutare il club, se necessario. Ha una cultura diversa".