Atalanta, Gasp attacca il Valencia: "Polemica offensiva, vi spiego cos'è successo"

04.06.2020 22:24 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Atalanta, Gasp attacca il Valencia: "Polemica offensiva, vi spiego cos'è successo"

Dopo il botta e risposta della scorsa settimana tra Gian Piero Gasperini e il Valencia in merito alla positività al Coronavirus del tecnico dell'Atalanta durante gli ottavi di finale contro gli spagnoli, il Gasp è tornato sulla questione ai microfoni di Sky Sport: "E' una polemica veramente molto offensiva, so di aver rispettato tutti i protocolli, sono stato in quarantena come tutti fino a quando non abbiamo ricominciato gli allenamenti. Non abbiamo mai fatto tamponi, con i sierologici ho scoperto di aver preso il virus e ripensando al passato quello è stato il periodo in cui ho avuto malesseri, ma non ho mai avuto febbre o problemi polmonari di nessun tipo. Quando sono partito da Bergamo stavo bene, i problemi li ho avuti dopo. Ripeto, la polemica è offensiva e brutta".