Caressa: "Scettico su Rangnick, gli stranieri che hanno vinto da noi erano diversi"

09.07.2020 19:36 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
Caressa: "Scettico su Rangnick, gli stranieri che hanno vinto da noi erano diversi"

Fabio Caressa di Sky Sport ha parlato del futuro di Pioli: "Per prima cosa credo che ci voglia rispetto per il lavoro che sta svolgendo l'attuale allenatore rossonero. Poi voglio dire che auguro a Rangnick di fare bene al Milan. Personalmente ho qualche perplessità, noi siamo una realtà un po' particolare. Gli allenatori stranieri che sono venuti in Italia ad insegnare come si gioca a calcio spesso sono andati male. Quelli che hanno vinto, come Mourinho, erano diversi: erano tecnici che puntavano più sull'aspetto emozionale che su quello tattico".