Damiani: "Dare la colpa ai procuratori è un modo per risolvere le mancanze delle società. Bravo il Milan con Maignan"

14.10.2021 00:20 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Damiani: "Dare la colpa ai procuratori è un modo per risolvere le mancanze delle società. Bravo il Milan con Maignan"
MilanNews.it

"Qualche dirigente sostiene che oggi a muovere il mercato e a decidere siano i procuratori? No. I procuratori hanno rapporti con le società e fanno il loro lavoro". Parla così l'agente Oscar Damiani, nell'intervista a TuttoMercatoWeb.com: "Chi ha il potere è la società. Poi succede che Donnarumma va al PSG, bravo Raiola. E bravo il Milan a sostituirlo con un portiere affidabile come Maignan. Dare la colpa ai procuratori è un modo per risolvere le mancanze delle società. Il procuratore fa il suo lavoro. Poi se la società non ha forza di imporsi e l’agente diventa più forte è una stortura del sistema".