Galliani e i 9: "Inzaghi tirava di piatto e segnava di testa. Van Basten il più grande"

23.09.2022 17:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Galliani e i 9: "Inzaghi tirava di piatto e segnava di testa. Van Basten il più grande"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Adriano Galliani si è così espresso dal palco del Festival dello Sport di Trento su Van Basten e Inzaghi: "Pippo è l'unico giocatore al mondo che a un metro dalla porta tirava di piatto e segnava di testa. Pippo è la persona più forte mentalmente che esiste. Lui non aveva il talento di alcuni grandi come Van Basten, ma era maniacale. Sapeva tutti i movimenti dei difensori, Pippo è il contrario di Ronaldinho e quella gente lì. Da fuori area non segnava mai, ma era troppo forte di testa e per questo ha segnato tantissimo". 

Su Van Basten: "E' il più grande giocatore che abbiamo avuto".