Il Messaggero sulla Serie A: "L'anno che verrà non conosce soste"

07.04.2020 12:32 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Stefano Di Bella
Il Messaggero sulla Serie A: "L'anno che verrà non conosce soste"

Il quotidiano Il Messaggero in edicola questa mattina dedica al suo interno uno spazio alla Serie A con questo titolo: "L'anno che verrà non conosce soste". Il campionato del 2020/2021 - si legge - non ha già più spazi liberi ed è obbligatorio finire entro maggio per via dell'Europeo: in autunno si andrà in campo ogni tre giorni.