Le probabili formazioni di SPAL-Milan - Rossoneri a caccia della Champions

25.05.2019 09:13 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Le probabili formazioni di SPAL-Milan - Rossoneri a caccia della Champions

Ultimi 90 minuti di fuoco in Serie A con la corsa per la Champions League che tiene banco. Atalanta, Inter e Milan sono in lotta per accedere alla fase a gironi del prossimo anno. Due su tre andranno nella competizione maggiore, l'altra, invece, si accontenterà di partecipare all'Europa League. L'Atalanta sfida il Sassuolo, l'Inter affronta l'Empoli, mentre il Milan gioca al Mazza contro la SPAL, già ampiamente salva. Gli estensi, però, vorranno concludere al meglio di fronte al proprio pubblico dopo una stagione straordinaria coincidente con la seconda salvezza consecutiva. I rossoneri, però, attendono notizie dagli altri campi, ma prima devono fare il proprio dovere. Il Milan va in Champions se vince e una fra Atalanta e Inter non vince, pareggia, Inter e Atalanta perdono e Roma vince, pareggia, Inter fa punti e Atalanta perde. La SPAL ha vinto soltanto una delle 35 sfide contro il Milan in Serie A: era il 9 giugno 1957 (1-0 a San Siro). Il Milan ha vinto le ultime due trasferte in Serie A contro la SPAL, segnando esattamente quattro reti in ognuna di queste (4-1 nel settembre 1967; 4-0 nel febbraio 2018). Calcio d'inizio alle ore 20.30. L'arbitro sarà Valeri della sezione di Roma.

COME ARRIVA LA SPAL - La SPAL ha perso le ultime due gare di campionato: gli emiliani non infilano tre sconfitte consecutive in Serie A dallo scorso ottobre (quattro in quel caso). In attacco si candida Paloschi. Dovesse toccare a lui, contro il Milan l’attacco spallino sarebbe rappresentato da una coppia di ex rossoneri. Da monitorare le condizioni di Missiroli e Felipe. In difesa Regini si gioca una maglia da titolare mentre in mezzo potrebbe toccare a Schiattarella

COME ARRIVA IL MILAN - Il Milan ha vinto le ultime tre partite di campionato, mantenendo la porta inviolata nelle due più recenti; i rossoneri non infilano tre successi consecutivi senza subire gol in Serie A da marzo 2018. Gattuso non potrà contare su Paquetà, che sconta la terza giornata di squalifica ma tra mediana e attacco difficilmente il tecnico rossonero modificherà qualcosa rispetto alla gara contro il Frosinone. Spazio quindi a Borini, Suso e Piatek in attacco con Bakayoko perno di centrocampo. In difesa chance per Conti ma il favorito sulla fascia destra resta Abate. In mezzo la coppa Musacchio-Romagnoli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Schiattarella, Kurtic, Fares; Paloschi, Petagna. A disposizione: Poluzzi, Regini, Simic, Costa, Dickmann, Valdifiori, Spina, Floccari, Antenucci, Jankovic. Allenatore: Semplici.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Zapata, Bertolacci, Laxalt, Biglia, Mauri, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

ARBITRO: Valeri della sezione di Roma