Pro Patria-Milan, arrivano da tutto il mondo le reazioni di condanna ai fatti di ieri

04.01.2013 13:15 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Pro Patria-Milan, arrivano da tutto il mondo le reazioni di condanna ai fatti di ieri

Dopo una prima rassegna stampa della serata di ieri, sono arrivate le reazioni da parte di tutti media sportivi, e non solo, di tutto il Mondo sui fatti accaduti a Busto Arsizio e che hanno visto in Kevin-Prince Boateng il simbolo della protesta contro il razzismo. Eccoli i titoli, tutti più o meno sulla stessa linea, che parlano dalla vicenda. Si va dagli USA all’Inghilterra, passando per il Perù fino al Portogallo:

ESPN.com: “L’amichevole del Milan sospesa per gravi fatti di razzismo”
The Times: “Boateng e il Milan ricevono il supporto del mondo del calcio contro il razzismo”
Daily Mail: “Grande gesto di Boateng contro il razzismo”
The Guardian: “I giocatori del Milan lasciano il campo per protesta contro il razzismo”
Eurosport: “Razzismo, tutti con la scelta di Boateng e del Milan”
Los Angeles Wave Newspaper: “Boateng lascia il campo dopo cori razzisti”
Radio Programas del Perù: “Boateng scaglia il pallone contro i tifosi dopo insulti razzisti”
Channel News Asia: “Boateng lascia con furia il campo dopo i cori razzisti”
Sportbladet: “Boateng e il Milan lasciano il campo dopo episodi di razzismo”.
Record: “Amichevole del Milan sospesa per cori razzisti contro i giocatori di colore rossoneri”.
New York Times: “Il nuovo anno inizia male: razzismo durante Pro Patria-Milan”.
A Bola: “Canti razzisti interrompono l’amichevole Pro Patria-Milan”.