Sacchi: "Quel che conta è il gioco: ho sempre cercato di valorizzare la squadra"

17.09.2021 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 16 SET - "Ho sempre cercato di rispettare i valori e di valorizzare la squadra, non il singolo giocatore. Perché quello che conta è il gioco". Così Arrigo Sacchi, protagonista all'evento che a Falconara Marittima (Ancona) ha festeggiato i 40 anni dell'azienda Eredi Raimondo Bufarini. Un richiamo, quell'ex ct, allo spirito di squadra che è anche uno dei punti di forza dell'azienda, in un parallelismo tra industria e sport sottolineato dalla presidente, Giuliana Bufarini: "Quel che conta è la motivazione, la tenacia, lo spirito di sacrificio e la capacità di rischiare in prima persona". La giornalista di Rai Sport Simona Rolandi è stata madrina dell'evento, durante il quale è stata annunciata anche la donazione da parte dell'azienda della terza ambulanza alle Croce Gialla di Falconara. (ANSA).