Sconcerti sul CorSera: "Donnarumma ha perso sicurezza, dimostra un limite emotivo"

11.10.2021 10:18 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Sconcerti sul CorSera: "Donnarumma ha perso sicurezza, dimostra un limite emotivo"
MilanNews.it

Sulle pagine del Corriere della Sera in edicola stamattina, Mario Sconcerti ha parlato così dell'ex portiere rossonero Gigio Donnarumma: "Il consueto paradosso del calcio si concentra adesso intorno a Donnarumma. Fischiato dai milanisti a San Siro, adorato dalla gente di Torino, ognuno con cause esterne alla Nazionale. Oggi Donnarumma è un problema per se stesso, ha perso sicurezza, segno che dipende ancora dall’approvazione degli altri. Oggi è un ragazzo che ha bisogno di aiuto perché dimostra un limite emotivo. Si dirà che ne ha diritto, ma non funziona esattamente così. Il grande portiere è un essere algido o non è. Donnarumma adesso non lo è. Diventa parte di quello che pretendono gli altri, non c’è una sicurezza a priori. Si fa scappare un pallone fra le mani, errore non presentabile; incassa un gol fra le gambe, incassa anche tre pali che se fossero stati gol avrebbero sommerso lui e la Nazionale. C’è un problema adesso che è grande come quello del centravanti, solo più risolvibile. Perché Donnarumma vale un grande centravanti, la sua soluzione esistenziale ritornerà con gli assestamenti che avrà tra la sua storia parigina e la coscienza milanista. Ma è inutile far finta che il problema non ci sia".