Sconcerti sul CorSera: "Milan, qualità collettiva"

10.05.2021 12:01 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Sconcerti sul CorSera: "Milan, qualità collettiva"
MilanNews.it

Mario Sconcerti, sulle pagine del Corriere della Sera, ha commentato così la vittoria del Milan contro la Juventus: "Il Milan, con il Napoli, è la squadra con qualità collettiva migliore del campionato. L’Inter ha questa e le altre, a partire dai suoi solisti. Ma il Milan gioca bene e gioca d’insieme. Non è una squadra perfetta, è migliorabile quasi dovunque per altri livelli, anche se personalmente vedo Calabria come il giocatore giovane più completo che ci sia, stesse caratteristiche alte e personali di Barella, con alcuni movimenti simili. Il futuro del Milan si è così avvicinato da diventare adesso. Non si può più pensare a domani, la squadra esiste già. Ibrahimovic ha dato molto a questo Milan, senza di lui non sarebbe mai nato. Ma quel tempo si è concluso. Ora è il Milan che serve a Ibrahimovic. Può fare il grande vecchio dello spogliatoio, può andare a caccia di una ventina di partite e una decina di gol, ma da uomo in più, non da ruolo fisso. Adesso è il tempo di prendere atto del ritorno complessivo della squadra, della sua crescita totale, di come abbia saputo dominare un avversario importante nel giorno più nervoso".