Gazzetta - Super Milan dopo la pandemia: le gambe girano, è la squadra atleticamente più esplosiva del torneo

11.07.2020 08:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Super Milan dopo la pandemia: le gambe girano, è la squadra atleticamente più esplosiva del torneo

I rossoneri di Pioli corrono. Sempre. E nei secondi tempi lo fanno più (e meglio) degli avversari. Perché stanno bene, nonostante il Covid, lo stop forzato e la ripartenza. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan è la squadra atleticamente più esplosiva del campionato post pandemia. Si è accesa in maniera graduale, grazie al lavoro svolto durante (e dopo) la lunga sosta.

LAVORO MIRATO - È lì che bisogna tornare per spiegarsi come questo Milan così brillante sia sbocciato. “Abbiamo pianificato la ripresa non appena è arrivato lo stop - ha dichiarato Matteo Osti, uno dei preparatori atletici rossoneri - ma il merito è soprattutto dell’allenatore. È stato bravissimo a dosare la tensione agonistica, aggiungendo un pizzico di carica giorno dopo giorno”. Durante il lockdown, dunque, Osti e Peressutti (altro preparatore) e i collaboratori Monguzzi e Vago, che affiancano Pioli e il resto dello staff milanista, hanno seminato insieme al tecnico.

NUMERI - Oggi il Milan sta raccogliendo i frutti di quel lavoro. Il passo attuale è da scudetto (4 vittorie e un pari), la mira da cecchini (3 gol a partita) e la tenuta difensiva granitica (solo 11 tiri nello specchio concessi agli avversari, in media 2,2 a partita). Il Milan aggredisce, pressa alto, azzanna: le gambe girano e le consegne tattiche sono rispettate. Insomma, una squadra in palla, che ora punta all’Europa League ma senza passare dallo scomodo playoff.