Ibra chiama Mario. Gazzetta: "Il croato dentro dal primo minuto nel derby?"

25.01.2021 09:11 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ibra chiama Mario. Gazzetta: "Il croato dentro dal primo minuto nel derby?"

"Il croato dentro dal primo minuto nel derby?", titola La Gazzetta dello Sport su Mario Mandzukic. Ibra chiama Mario e per il derby può essere una soluzione verosimile. Ieri i due non si sono allenati in coppia (Zlatan era in palestra come i reduci della partita, Mandzukic a faticare in campo) ma la sensazione è che basti davvero poco per trovare l’alchimia giusta. Non servono tante parole, che non ci saranno. I due possono comprendersi e coesistere: Zlatan a fare da centravanti, o da play offensivo, e Mandzukic più spostato di lato. Una soluzione che l’ex juventino conosce: proprio in bianconero si è costruito una parte di carriera da esterno d’attacco, quando il centro dell’area veniva lasciato a Higuain o a Ronaldo. L’ultima volta che sfidò l’Inter, dicembre 2018, giocò da ala sinistra: Allegri lasciò Ronaldo in mezzo e affidò a Cuadrado l’altra fascia. Oltre alla disposizione tattica, Pioli è convinto anche dall’aspetto atletico e gestionale. Dopo l’esperienza in Qatar, conclusa a luglio scorso, Mario si è presentato a Milanello in ottima forma. I venti minuti finali di sabato contro l’Atalanta lo dimostrano: è stato l’unico rossonero a trovare la porta avversaria. Due tiri nello specchio (respinti), ma anche due contrasti vinti, due duelli aerei in cui ha avuto la meglio, due palloni recuperati, uno intercettato.