Donnarumma, tanta voglia di Milan: Boban lo ha eletto leader, ma il rinnovo è complicato

07.12.2019 16:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Donnarumma, tanta voglia di Milan: Boban lo ha eletto leader, ma il rinnovo è complicato

Sarà bello, per Donnarumma, rivedere Mihajlovic, ovvero l’allenatore che, con grande coraggio, lo ha lanciato nel calcio dei grandi. Oggi Gigio è un simbolo del Milan. E sembra che giochi da una vita, nonostante abbia appena 20 anni. In attesa di un rinnovo che si preannuncia complicato, il portierone si prepara alla sfida di Bologna indossando i gradi di leader.

MARCHIO - È stato Boban, come evidenzia La Gazzetta dello Sport, a incoronare Donnarumma. Un “giovane vecchio”, che ha già passato (e superato) periodi difficili. Per i tifosi è un marchio, considerazione non banale in un Milan con poca identità. Le voci di mercato torneranno a farsi sentire tra qualche mese, ma il ragazzo ci ha ormai fatto l’abitudine. Certo, se non dovesse arrivare il prolungamento (visto il contratto in scadenza nel 2021) la questione diventerebbe piuttosto scottante.

VOGLIA DI RESTARE - Come detto, non sarà un rinnovo semplice. Il suo procuratore, Mino Raiola, è ovviamente cinico, mentre Gigio è più accomodante. Vorrebbe restare a Milanello, ma non sarà così scontato. La Juve ha bussato più volte, come il Paris Saint-Germain e altri grandi club europei. Donnarumma ci vuole pensare. In cuor suo vorrebbe fare qualcosa di buono per il Milan prima di lasciare casa.