Sportmediaset - Panchina Milan, si attende di capire se arriverà la Champions per scegliere il profilo giusto

01.05.2019 14:15 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sportmediaset - Panchina Milan, si attende di capire se arriverà la Champions per scegliere il profilo giusto

Secondo quanto riferisce Sportmediaset, con i vincoli del Financial Fair Play - e giugno sarà un mese caldissimo in questo senso - e il possibile  mancato raggiungimento della Champions League, la ricerca del sostituto di Gattuso diventa più faticosa. Per questo, per ora, si registrano solo sondaggi. Tornare nell'Europa che conta avrebbe una capacità attrattiva verso i manager della Champions, ovvero Pochettino e Sarri. Il tecnico argentino (il preferito di Elliott) è blindato da un contratto da circa 10 milioni di euro netti a stagione fino al 2023. Anche un'eliminazione dalla Champions difficilmente potrebbe liberarlo dal Tottenham, nonostante la voglia di cambiare. Sarri si sta giocando tutto con il Chelsea, ma in caso di quarto posto e vittoria dell'Europa League nemmeno lui lascerà Londra. Dall'estero sono state proposti in queste ore Leonardo Jardim, allenatore del Monaco, e l'ex rossonero Mark van Bommel, che sta contendendo all'Ajax il titolo olandese. Profili certamente interessanti, ma con qualche percentuale di rischio. Ad Antonio Conte sono stati mandati dei nuovi segnali, ma nella corsa al tecnico salentino il Milan è indietro. La candidatura più percorribile e più agevole resta quella Di Francesco, che ha fatto sapere di dare priorità ai rossoneri tramite intermediari. Visto che si investirà molto sui giovani nel prossimo mercato, l'idea - soprattutto di Gazidis - è quella di provare a convincere Gasperini a proporre il suo calcio in una grande piazza. L'Atalanta non intende liberarlo, ma il pressing su di lui è forte e destinato ad aumentare. La conquista della Champions, però, potrebbe cambiare di nuovo tutto. Ecco perchè il Milan, per ora, non affonda.