Cerci: "Se a 33 anni sono in C qualche errore l’ho fatto"

29.10.2020 20:12 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Cerci: "Se a 33 anni sono in C qualche errore l’ho fatto"

Dopo l’addio alla Salernitana per Alessio Cerci è arrivata una nuova avventura, in Serie C, con la maglia dell’Arezzo. L’attaccante ex di Roma, Milan e Atletico Madrid si è raccontato alle colonne del Corriere Fiorentino: “Mi sono sentito fortemente voluto - spiega il giocatore in merito alla scelta del club toscano - e questo per un calciatore è importante. Ritorno in Toscana dopo la Fiorentina? Una bellissima esperienza con alti e bassi. Un rapporto di odio e amore con i tifosi, ma alla fine ci siamo capiti”.
Cerci poi parla della sua carriera e dei rimpianti: “Rimpianti ce ne sono. Se a 33 anni sono in serie C vuole dire che qualche errore l’ho fatto, ma ho accettato la sfida perché credo di poter dare ancora molto. L’unica cosa che non rifarei è andare via da Torino nell’ultimo giorno di mercato. Ma quando succedono quelle cose la responsabilità non è solo del giocatore”