Il futuro di Andrea Pirlo tra rinnovo e Regno Unito

15.10.2013 10:30 di Matteo Bursi   Vedi letture
Fonte: di Andrea Lorini per Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il futuro di Andrea Pirlo tra rinnovo e Regno Unito

Il futuro di Andrea Pirlo è tutto da scrivere e chissà che il regista azzurro campione del Mondo non incassi il primo stipendio della stagione 2014-2015 in sterline piuttosto che in Euro. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione infatti, il pressing inglese nei confronti del numero 21 della Juventus si fa più forte giorno dopo giorno, con i bianconeri che potrebbero non scegliere ma subire la scelta dello stesso giocatore di lasciare il calcio italiano per una esperienza oltremanica.

Il pressing che il regista italiano soffre tanto sul campo, le big inglesi lo stanno attuando fuori dal campo, per portare sui loro campi il 34enne fuoriclasse bresciano. Tottenham a guidare il gruppo, Arsenal, Liverpool, Chelsea, City e United leggermente indietro ma comunque interessate. L'ossessione di Villas-Boas per un centrocampista dai piedi buoni in grado di iniziare la manovra è nota, tanto che in diverse occasioni il manager portoghese ha tentato di portare Moutinho a White Hart Lane, salvo arrendersi di fronte ai franchi monegaschi. Ma attenzione anche alle lusinghe di Wenger, che potrebbe convincere Pirlo non con gli zeri ma con un progetto tecnico che vede la manovra e il gioco palla a terra come punti imprescindibili della propria filosofia. Andrea è pronto a smentire ancora una volta chi non ha creduto in lui fino alla fine, come fece poco più di due anni fa.