Sampdoria, Bertolacci: "Nessun problema con Gattuso, al Milan non giocavo per scelta societaria"

18.10.2019 14:03 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Sampdoria, Bertolacci: "Nessun problema con Gattuso, al Milan non giocavo per scelta societaria"

Lunga intervista del Secolo XIX ad Andrea Bertolacci, nuovo centrocampista della Sampdoria. L'ex Milan ha parlato delle difficoltà della scorsa stagione e della nuova esperienza, nella squadra di cui è stato rivale quando vestiva la maglia del Genoa: "I tifosi genoani mi hanno colpito: solo qualche sfottò, nessun insulto. Ho dato tutto per loro, ora è giusto che dia tutto per una società che mi ha voluto fortemente. Lascerò parlare il campo, farò di tutto per onorare la Samp. Il presidente mi ha voluto ed è un segno di stima. Me l'aveva promesso anni fa su un aereo per Roma".

Cosa è successo al Milan?
"Con Gattuso nessun problema, era stato lui a volermi al Milan. Ero in scadenza e non farmi giocare è stata una scelta più della società. Mi sono allenato col sorriso, non ho mai remato contro nessuno e avevo un buon rapporto con tutti. Mi sono sempre allenato; mi manca il ritmo partita ma sto bene e lo ritroverò rapidamente".