Bucchioni: "Ecco il piano di Gazidis: il Milan come il Salisburgo"

06.03.2020 14:28 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Enzo Bucchioni per TMW
© foto di Federico De Luca
Bucchioni: "Ecco il piano di Gazidis: il Milan come il Salisburgo"

Matrimonio sbagliato, invece, quello fra il fondo Elliott e il Milan. Come vi avevamo scritto qualche settimana fa, Gazidis ha in testa una Milan alla tedesca, fra Salisburgo e Lipsia, affidato al “vate” Rangnick. L’idea ha avuto una accelerata, Boban e Maldini sono fuori e il contraccolpo si vedrà sicuramente in campo nel momento migliore della stagione, e anche per il futuro le incognite sono tante. Gazidis chiederà a Rangnick di fare del Milan un nuovo Salisburgo. Ricerca di giovani talenti pagati poco, bel gioco e ingaggi bassi. Una roba del genere ha funzionato in Austria, ma i milioni di tifosi del Milan non saranno disposti ad accettare un progetto di questo tipo che non è da grande società. E poi ci vorranno almeno tre anni per cambiare e far crescere questa idea. Dalle nostre parti è inaccettabile e io resto della stessa idea: Elliott dovrebbe vendere cercando di recuperare la sua esposizione senza puntare a una plusvalenza che con il Milan così non farà mai. Aspettare per vendere in Milan a un miliardo di euro è qualcosa fra utopia e follia calcistica.