Dopo il VAR, ecco il fuorigioco automatizzato. Wenger: "Penso che sarà pronto per il 2022"

09.04.2021 00:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Dopo il VAR, ecco il fuorigioco automatizzato. Wenger: "Penso che sarà pronto per il 2022"

Dopo la gol-line technology e il VAR, arriverà anche l'aiuto tecnologico per il fuorigioco? Arsene Wenger, intervistato dal Times, ha annunciato la grande novità in arrivo nel 2022: "Penso che il fuorigioco automatizzato sarà pronto per i Mondiali. Stiamo facendo molti sforzi. Cosa cambierà? Il segnale verrà inviato immediatamente all'assistente di linea. Adesso, in media, dobbiamo aspettare circa 70 secondi, a volte anche 1 minuto e 20 secondi. Molti gol vengono annullati per una questione di centimetri e dopo diverso tempo, è un peccato che i giocatori esultino e poi restino delusi"

La tecnologia del fuorigioco semi-automatizzata e basata sull'intelligenza artificiale fornirebbe agli arbitri informazioni aggiuntive per prendere rapidamente una decisione, fermando subito l'azione. Il sistema sarebbe in grado di rilevare il passaggio e individuare immediatamente la posizione del giocatore che riceve il pallone.