Il Governo inglese investirà 50 milioni nel calcio amatoriale: l'obiettivo è riavvicinare i giovani

17.07.2021 00:12 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb
Il Governo inglese investirà 50 milioni nel calcio amatoriale: l'obiettivo è riavvicinare i giovani
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Boris Johnson investirà cinquanta milioni di sterline nel calcio dilettantistico a partire dal 2022. La notizia, rilanciata dagli organi stampa inglesi, racconta di un grande progetto da parte del Governo inglese, che nei prossimi mesi inizierà un'ampia ristrutturazione del modello calcistico. Verranno costruiti 185 nuovi campi, nove centri sportivi, oltre a migliorare i già esistenti 5000 campi da gioco in Inghilterra. "Questo progetto aiuterà le persone ad essere nuovamente attive e nel migliorare lo stato fisico e mentale di una Nazione, dopo le restrizioni del lockdown", ha dichiarato il primo ministro Johnson. Questo intervento avrà come obiettivo di rendere sempre più partecipi nel calcio i giovani, con la volontà di avvicinare sempre più i ragazzi al mondo del pallone.