Shevchenko contro la Superlega: "Distruggerebbe il calcio. Un danno alla nostra cultura"

06.05.2021 22:36 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Shevchenko contro la Superlega: "Distruggerebbe il calcio. Un danno alla nostra cultura"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Andriy Shevchenko, nel corso della lunga intervista realizzata con La Repubblica, ha parlato di Superlega e di come potrebbero cambiare le regole del calcio in futuro: "Così si distrugge il calcio, la tradizione. La formula che hanno inventato non l'ho capita. Il calcio ha bisogno di spettacolo e lo spettacolo di soldi ma come ha detto Guardiola non ha senso creare un torneo dove rimani per sempre. È un progetto presentato malissimo, distruggerebbe Paesi come il mio e tanti altri in cui sono nati grandi talenti. E sarebbe un danno verso la cultura del calcio. Il modello Champions è stato modificato nel tempo ma dà a tutti la possibilità di parteciparvi". Poi parlando del fuorigioco come regola da modificare: "Si deve basare sul baricentro del calciatore, dal ginocchio al petto. Lasciamo stare i piedi, è fuorigioco se il baricentro è al di là della linea".