Berlusconi: "Allegri è l'allenatore del futuro. Balotelli non è un obiettivo, gli acquisti..."

14.01.2013 22:16 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
Berlusconi: "Allegri è l'allenatore del futuro. Balotelli non è un obiettivo, gli acquisti..."
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Silvio Berlusconi, presidente del Milan, ha parlato a Sky Sport 24 a tutto campo, dal futuro di Allegri al mercato: “Allegri è il nostro allenatore ora e nel futuro. E abbiamo un contratto anche per l’anno prossimo. Balotelli? Non ho parlato di mela marcia in riferimento a Balotelli, ho fatto un altro discorso dicendo che servono dei punti saldi nello spogliatoio. Mi scuso se le mie parole hanno lasciato intendere una situazione contro Mario. Porte aperte per Balotelli al Milan? Non ho mai sentito una apertura di trattativa da parte di nessuno, non ho mai sentito Allegri o Galliani indicare Balotelli come obiettivo. Non ho mai sentito parlare di Balotelli come uno dei nostri target, né da Galliani né da Allegri. Spero arrivi qualcuno, sto tormentando Galliani perché porti a termine dei possibili acquisti (sorride, ndr). I nomi non posso farli, mi ha vietato di farli uscire. Abate allo Zenit? Non credo si faccia, è il nostro terzino destro e della Nazionale. Vogliamo assolutamente tenerlo. Con questa squadra bisogna avere pazienza - spiega Berlusconi - il Milan sta facendo di tutto per individuare i migliori profili in giro per il mondo, ma non è semplice avere subito risultati”.