Tuttosport - Milan, cooperativa del gol (anche) senza Ibra: squadra sempre più solida e matura

05.12.2020 10:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Tuttosport - Milan, cooperativa del gol (anche) senza Ibra: squadra sempre più solida e matura
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Milan Ibra-dipendente? Macché! Sia chiaro: il campione svedese è l’anima di questa squadra, l’assoluto trascinatore nonché l’uomo di maggior qualità ed esperienza (vietato, dunque, sminuire l’importanza di re Zlatan). Ma i rossoneri stanno dimostrando di poter sopperire alla sua assenza. Lo dicono le prestazioni, i risultati, i numeri,

CRESCITA COLLETTIVA - Come riporta Tuttosport, in questa stagione il Milan, senza Ibra, ha segnato la bellezza di 21 gol (sui 39 totali realizzati finora). Il gruppo, dunque, sta sopportando senza scossoni particolari l’assenza del fuoriclasse di Malmö, mostrando solidità e compattezza. Ovviamente, Zlatan è sempre meglio averlo in campo che in tribuna a tifare, ma Pioli può comunque ritenersi soddisfatto e dormire sereno.

CLASSIFICA - Calhanoglu, con quattro gol a referto, guida la speciale classifica dei marcatori "orfani di Ibrahimovic". Alle sue spalle ci sono Hauge e Leao (3 volte a segno), seguiti a loro volta da Kessie, Diaz e Castillejo con due reti a testa, Saelemaekers, Dalot, Colombo, Hernandez e Romagnoli con una. Insomma, un’autentica cooperativa del gol, con Ibra che - manco a dirlo! - resta saldamente al comando con 11 sigilli.