Baiocchini: "Rebic viaggia alla stessa media dei bomber del campionato"

25.02.2020 17:24 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Baiocchini: "Rebic viaggia alla stessa media dei bomber del campionato"

Manuele Baiocchini, intervenuto su Sky Sport 24, ha parlato così del momento di forma di Ante Rebic: “Per capire l’impatto di Rebic dall’inizio del 2020 basta tornare indietro di appena un anno per vedere che il croato è stato decisivo nel Milan quanto lo era stato Piatek dopo il suo arrivo dal Genoa nel gennaio scorso. Gattuso lo chiamava Robocop per la sua capacità di lavorare duro e fare quello per cui era stato programmato: gol. 7 nelle prime 7 dell’anno giocate in maglia rossonera senza contare la Coppa Italia. Gli stessi di Rebic, 7 complessivi e 6 nelle ultime 6 di campionato, più che un robot un cecchino inarrestabile che si fa trovare sempre nel punto giusto al momento giusto. La più grande sorpresa in assoluto nel Milan e certamente anche una grande sorpresa del campionato, più di lui dopo Natale ha segnato soltanto Cristiano Ronaldo, come lui Ciro Immobile e Josip Ilicic. I numeri dicono che Rebic viaggia alla stessa media dei bomber del campionato, e ora al Milan, Pioli per primo, sperano che possa tenere il passo. Anche perché Piatek insegna, lo scorso anno dopo l’exploit iniziale segnò soltanto 3 gol da fine febbraio a fine maggio. Chissà se qualche gol in più avrebbe permesso alla squadra di Gattuso di centrare la Champions, lisciata solo per un soffio”.