Milan, Gattuso e le mosse anti Cagliari: due i dubbi

15.09.2018 08:15 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milan, Gattuso e le mosse anti Cagliari: due i dubbi

Il successo contro la Roma è ormai un lontano ricordo, il Milan è concentrato ora sull’obiettivo Cagliari e spera di tornare dalla trasferta sarda con i tre punti in tasca. Oggi Gennaro Gattuso spiegherà in conferenza stampa (prevista alle 14.30) le insidie della partita, ma uno dei temi che affronterà sarà sicuramente quello della continuità dei risultati. Il Milan per puntare il quarto posto deve necessariamente vincere le sfide sulla carta più abbordabili, ed evitare l’harakiri contro le cosiddette piccole come successo nelle scorse stagioni. Dopo il rientro dei nazionali il tecnico calabrese sta studiando insieme al suo staff le mosse migliori per mettere in difficoltà la formazione sarda, ma saranno probabilmente gli stessi undici visti a San Siro contro la Roma a scendere in campo in Sardegna. Higuain ha fame di gol, non vede l’ora di mettere dentro la sua prima rete milanista in gare ufficiali, mentre permane il dubbio al centro della difesa tra Musacchio e Caldara, con l’ex Villarreal ancora leggermente favorito. Sulla corsia sinistra l’altro ballottaggio tra Rodriguez e Laxalt, giocatori diversi per caratteristiche e proprio questo potrebbe influenzare la scelta di Gattuso. Lo svizzero offre maggiore copertura, mentre Laxalt più spinta, il Milan ha tante alternative e ha intenzione di sfruttarle tutte per ottenere il successo a Cagliari.