Sconcerti sul CorSera: "Senza Bennacer e Ibra il Milan ha perso le sue qualità"

29.04.2021 09:11 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Sconcerti sul CorSera: "Senza Bennacer e Ibra il Milan ha perso le sue qualità"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sul Corriere della Sera, il giornalista Mario Sconcerti ha scritto la sua in merito al calo del Milan: "In casa i rossoneri hanno vinto solo 7 delle 17 gare giocate, mentre in trasferta fanno meglio perché hanno più spazio davanti. La prima spiegazione è l'infortunio di Bennacer, contemporaneamente è iniziata la lunga pausa fisica di Ibrahimovic. Il terzo nodo fondamentale nel gioco del Diavolo era e rimane Calhanoglu, il quarto Theo Hernandez: nessuno dei due è più tornato cosa era stato. Poi non ci sono gol facili nel Milan, cosa che invece lo aiutò nel girone d'andata avendo beneficiato anche di 14 rigori. Infine è stata sbagliata la costruzione della rosa: giocatori di qualità con caratteristiche troppo diverse rispetto alla necessità".