ESCLUSIVA MN - Pellegatti: “Rangnick? Il Milan ha le idee chiare. Ibra-Gigio e il colloquio con Gazidis"

26.04.2020 17:00 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Pellegatti: “Rangnick? Il Milan ha le idee chiare. Ibra-Gigio e il colloquio con Gazidis"

Per parlare del futuro della panchina rossonera e non solo, la redazione di MilanNews.it ha contattato Carlo Pellegatti, noto giornalista di fede rossonera. Ecco le sue dichiarazioni:

Il futuro di due giocatori importanti come ibrahimovic e Donnarumma è ancora incerto, che possibilità ci sono che rimangano al Milan?  “In questo momento siamo ancora nell’ambito delle ipotesi. Sbilanciarsi verso la permanenza o verso l’addio sarebbe andare lontani dalla realtà, visto che entrambe le situazioni sono ancora in standby. Ci dovrà essere un colloquio con Ivan Gazidis per sciogliere i nodi sul futuro di questi due giocatori. Solo un incontro, al momento ancora senza una data, con l’AD rossonero potrà definire queste due situazioni”.

Per la panchina rossonera possiamo dare per certo l’arrivo di Ralf Rangick o Stefano Pioli ha ancora delle chance? “Sulla questione allenatore io credo che la società abbia le idee chiare ormai da tempo. Anche qui però per definire il tutto bisognerà attendere che la situazione legata all’emergenza Coronavirus permetta di tornare ad un qualcosa vicino alla normalità, ma mi sento di dire che ad oggi Ralf Rangnick è l’indiziato numero uno per la panchina rossonera della prossima stagione. Nel caso si tornasse a giocare allora Pioli potrebbe avere ancora qualche carta da giocarsi fino al termine del campionato, ma secondo me il fondo Elliott ha le idee chiare sulla scelta del prossimo allenatore”.

C’è qualche giocatore in particolare vicino alla cessione in estate? “In questa situazione di incertezza è difficile fare dei nomi, il tutto dipenderà sicuramente dall’allenatore. Il prossimo allenatore del Milan sarà l’assioma, il punto da cui inizierà tutto. In base al nuovo tecnico verranno fatte delle scelte: Rangnick e Pioli hanno idee e richieste differenti”.

Cosa ne pensi dell’idea Emerson?

“Un giocatore che piace a Milan, Inter e Tottenham. Terzino destro adatto al 352 ma può giocare nel 442, ideale per il Milan. Resterà nel Betis fino al 2021 ma appartiene al Barcellona, e a livelli di costo si parla di 20 milioni di euro. Il Milan può inserirsi prima che ritorni al Barça, e i rossoneri su quella fascia vorrebbero fare qualcosa per questo si è parlato pure di Simakan che può fare sia il terzino destro che il centrale”.