Sacchi difende Giampaolo: "Esonerare Giampaolo sarebbe un errore. Serve pazienza, Milan squadra ancora acerba"

30.09.2019 17:56 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sacchi difende Giampaolo: "Esonerare Giampaolo sarebbe un errore. Serve pazienza, Milan squadra ancora acerba"

Ai microfoni di Radio Rai, Arrigo Sacchi, ex allenatore rossonero, ha parlato così della posizione di Marco Giampaolo: "Esonerare Giampaolo sarebbe un errore doppio: sarebbe uno sbaglio della società e una mancanza di rispetto verso il professionista. Bisogna avere pazienza, ci sono tanti giovani e forse qualcuno di loro è ancora poco maturo. Giampaolo ha già dimostrato di esser bravo, anche con squadre più deboli del Milan. Bisogna avere pazienza, quella rossonera è una squadra ancora acerba".