L'avversario più ostico? Kim: "Giroud: per marcarlo bisogna essere concentrati e tenere la posizione per 90 minuti"

23.09.2022 14:20 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
L'avversario più ostico? Kim: "Giroud: per marcarlo bisogna essere concentrati e tenere la posizione per 90 minuti"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervistato dal ritiro della nazionale coreana dal media Star News, il centrale del Napoli Kim Minjae ha parlato così dell'avversario più ostico che ha affrontato: "Giroud: ha grandi qualità da centravanti e forza fisica: per marcarlo bisogna essere concentrati e tenere la posizione per 90 minuti".