Milan, è partita la missione di Giampaolo per “disciplinare” Paquetà mezzala

16.08.2019 09:40 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, è partita la missione di Giampaolo per “disciplinare” Paquetà mezzala

Manca ormai pochissimo alla prima di campionato contro l’Udinese, e il Milan sta cercando di non farsi trovare impreparato all’esordio, lavorando sodo a Milanello con sessioni intense e soprattutto pensando molto alla tattica. Uno degli obiettivi di mister Giampaolo è riuscire a trasformare Lucas Paquetà in una grande mezzala. Il tecnico abruzzese infatti vede il brasiliano solo in quella posizione, e non dietro le punte. Ruolo che invece dovrebbe ricoprire Suso. Paquetà si giocherà la titolarità con Hakan Calhanoglu come mezzala sinistra, un ruolo  che sta cercando di apprendere proprio grazie agli insegnamenti di Giampaolo: "E' un bravo allenatore e ci dà tante informazioni. Il nostro modo di giocare è cambiato adesso. Cerco di capire meglio il nuovo modo di giocare ogni giorno in allenamento, così posso eseguire gli ordini del mister e rendere al massimo”, ha confessato l’ex Flamengo a Milan Tv. 

L’allenatore recentemente ha fatto intuire che Paquetà deve essere più disciplinato e meno istintivo, per dare un maggiore contribuito alla squadra. Lui però sta cercando di migliorarsi fuori e dentro il campo: “Con l'italiano ho ancora qualche difficoltà, anche se ora lo capisco. Sto continuando a studiare la lingua, per parlarla e capirla meglio. Giampaolo per me è un professore. Ha nuove idee ed è preciso nel trasmetterle. Ha modificato il modo di giocare nel modo e nella forma, sia in attacco che in difesa. E' attento a tutto e questo ci permette di giocare bene".  Per Lucas sarà una stagione decisiva, perché dovrà avere continuità. Ha delle qualità enormi ma dovrà mettere in pratica nel corso di tutto l’anno, e soprattutto cominciare ad essere decisivo.