TMW - Depay, stella del Lione in scadenza nel 2021. Ci pensano in tanti, anche il Milan

06.04.2020 20:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TMW - Depay, stella del Lione in scadenza nel 2021. Ci pensano in tanti, anche il Milan

Quattordici gol in diciotto partite, una media di uno ogni centouno minuti. Memphis Depay, prima dell'infortunio, era uno dei giocatori con la miglior media realizzativa d'Europa. Nel suo anno, quello della consacrazione definitiva, da trascinatore e da leader. Poi, anche senza di lui, il Lione ha tenuto ben più che botta in Champions League contro la Juventus ma è chiaro che il classe '94 di Moordrecht, Olanda, sia uno dei capisaldi dell'Olympique.

Il contratto in scadenza Del presente, fino all'infortunio, e magari anche dell'ultima parte di questa stagione. Il rientro previsto dal crociato era fissato tra giugno e luglio: il calcio che si ferma e i calendari procrastinati, potranno de facto permettere a Depay di esserci per l'ultima parte di stagione. E poi? "Rinnoverà", è stato più l'auspicio che l'annuncio del presidente dell'OL, Jean Michel-Aulas. Già, perché finora non è arrivata nessuna firma sul prolungamento e quel che emerge in Olanda è che il contratto fino al 2021 per adesso resta tale.

Il futuro Rinnovo o addio? Nulla di scritto in nessun senso. Aulas e il Lione ci sperano e in questo periodo di sosta, dove tutti stanno cercando di sistemare le carte sul tavolo, pensano anche a blindare quel che è in casa. Però le sirene non mancano, anche e soprattutto dalla Serie A: nelle scorse settimane è rimbalzato il nome della Lazio, adesso ci sarebbe anche il Milan che per costi, età e prospettiva considera l'olandese uno dei target perfetti per il progetto Rangnick. Il futuro di Depay non è ancora scritto. Servirà ripartire, chiaro, come per tutto e per tutti. Ma in un mondo che si prospetta esser di profonda spending review, per la crisi che lascerà i suoi strascichi anche nell'Eldorado calcistico, un top in scadenza nel 2021 è un'occasione che in tanti stanno fiutando.