Milan Primavera, Giunti: "C'è da limare qualche particolare ma sono soddisfatto"

26.09.2020 21:15 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: acmilan.com
Milan Primavera, Giunti: "C'è da limare qualche particolare ma sono soddisfatto"

Mister Federico Giunti ha commentato così la prestazione del Milan Primavera dopo la sfida con l'Atalanta ai microfoni di Milan TV:

Sulla partita “Abbiamo fatto una prestazione importante dal punto del dispendio fisico, dovevamo per forza di cose pareggiare la forza fisica dell’Atalanta. Questo l’abbiamo fatto, ma chiaramente ci è mancato qualcosa sulla gestione della palla, abbiamo commesso un errore che ci è costato il risultato. Detto questo sono molto contento di quello che i ragazzi hanno fatto vedere perché hanno provato a mettere in campo tutto quello che ci eravamo detti, senza nessun timore reverenziale. Era la prima grande che affrontavamo dopo tanto tempo. Son convinto che alla fine ci toglieremo delle soddisfazioni se riusciremo ad essere uniti e compatti come abbiamo dimostrato di essere oggi.

La differenza con lo scorso campionato: "Questo è un campionato, a differenza dello scorso, chiaramente in cui le partite si risolvono con i dettagli. Da questo punto di vista dovremo migliorare tutte le varie fasi del gioco, perché non possiamo con squadre come l’Atalanta commettere il minimo errore. Devo dire che la fase difensiva mi ha lasciato anche stupito da un certo punto di vista perché non a parte alcune occasioni nel primo tempo non abbiamo concesso grosse chance all’Atalanta. Purtroppo abbiamo preso gol su una ripartenza per un errore nostro in uscita. C’è da limare qualche particolare nel complesso ma sono soddisfatto.

Sull'attacco: "Se proprio devo vedere il bicchiere mezzo vuoto ci sono state delle volte in cui ci siamo presentati davanti e mai le volte in cui siamo riusciti a concludere l’azione. Dovremo migliorare da questo punto di vista perché ci servono giocatori che facciano gol. Dobbiamo tirare in porta quando arriviamo lì e devo essere sincero, nel primo tempo abbiamo fatto un’azione davvero incredibile con la traversa di Tonin, con la traversa quando sembrava ormai gol fatto. Bisogna aver coraggio di giocarsela in quella maniera, le nostre qualità ce l’abbiamo con i giocatori che abbiamo davanti quindi poi dobbiamo crederci e continuare a lavorare":

Sui prossimi impegni: "È stato un inizio intenso dal punto di vista degli impegni quindi domani ci riposiamo, poi lunedì prepariamo la partita di mercoledì a Monza. Proveremo a passare il turno come abbiamo fatto altre volte":