MN - Il nuovo San Siro tre anni dopo: Milan ed inter ostaggi della burocrazia italiana. La cronistoria

10.07.2022 15:00 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
MN - Il nuovo San Siro tre anni dopo: Milan ed inter ostaggi della burocrazia italiana. La cronistoria

"A.C. Milan S.p.A. (AC Milan) e F.C. Internazionale Milano S.p.A. (FC Internazionale) hanno presentato oggi all’Amministrazione Comunale di Milano il Progetto di Fattibilità Tecnico Economica del nuovo Stadio per Milano e del correlato distretto multifunzionale”. Così il 10 luglio di tre anni fa, era il 2019, Milan ed Inter presentavano al Comune di Milano e ai tifosi di tutto il mondo il loro ambizioso progetto per un nuovo stadio, moderno e funzionale all'interno di un nuovo distretto dello sport.

Da quel pomeriggio di tre anni fa i due club meneghini si sono dovuti scontrare, senza mai celare troppo fastidio e frustrazione, con burocrazia e lungaggini tipiche della politica italiana. Il progetto ambizioso da 1,2 miliardi di euro delle due squadre, nonostante continue modifiche per andare incontro a richieste della giunta comunale, non ha mai visto la luce: tant'è che nell'ultimo periodo si è parlato con insistenza di un possibile spostamento del Milan, con la disponibilità dei cugini nerazzurri ancora da verificare, nell'ex area Falck di Sesto San Giovanni.

A tre anni quindi dalla presentazione ufficiale né Milan né Inter sanno con certezza dove e quando avranno il loro nuovo impianto, necessario, se non indispensabile, per continuare a competere ad alti livello, oltre che imprescindibile per offrire ai propri tifosi un'esperienza degna del blasone di questi club e al passo con i tempi: mentre in Premier League e in altri campionati si vola in Italia, da questo punto di vista, a malapena si cammina.

Riviviamo insieme, con i link che riportano alle notizie raccolte e riportate nel tempo dalla redazione di MilanNews.it, la cronistoria completa di questa vicenda stadio nelle sue tappe più importanti, dal 10 luglio 2019 ad oggi.

- 10 luglio 2019: Milan ed Inter presentano il progetto per il nuovo stadio;

- 26 settembre 2019: vengono svelati i progetti di Populous e Manica-Cmr;

- 27 settembre 2019: prima commissione consiliare a Palazzo Marino sul tema San Siro;

- 15 ottobre 2019: primo sì dal Consiglio comunale di Milano, ma condizionato da diversi paletti;

- 8 novembre 2019: via libera dalla Giunta comunale ma senza volumetrie oltre il PGT;

- 19 novembre 2019: il Comune scrive a Inter e Milan: “Va rivisto lo studio di fattibilità”;

- 21 gennaio 2020: Milan e Inter presentano in Comune i nuovi progetti;

- 7 maggio 2020: Milan e Inter svelano ufficialmente i nuovi progetti per la rifunzionalizzazione di San Siro;

- 23 maggio 2020: Milan ed Inter riducono le volumetrie;

- 10 dicembre 2020: il Comune chiede a Milan e Inter chi siano i titolari effettivi delle società;

- 26 febbraio 2021: nuova integrazione di documenti dai club al Comune;

- 20 marzo 2021: il Sindaco Sala chiede garanzie all'Inter su Suning;

- 16 giugno 2021: incontro chiarificatore tra Sala e Zhang;

- 22 giugno 2021: Milan e Inter consegnano le ultime integrazioni richieste al Comune di Milano;

- 5 novembre 2021: arriva ok al pubblico interesse dalla Giunta Comunale;

- 25 novembre 2021: Perché Inter e Milan non vogliono ristrutturare San Siro;

- 21 dicembre 2021: Milan ed Inter scelgono la Cattedrale di Populous;

- 28 febbraio 2022: l'AD nerazzurro Antonello apre ad altri progetti

- 2 marzo 2022: i cittadini scrivono a Sala: "Stufi di aspettare";

- 4 marzo 2022: il sindaco Di Stefano parla a MilanNews dell'ipotesi nuovo stadio a Sesto San Giovanni;

- 24 marzo 2022: dai club via libera al dibattito pubblico;

- 27 marzo 2022: club valutano abbandono progetto San Siro. I contrari al progetto valutano referendum contro abbattimento

- 14 aprile 2022: Il Comune prepara il dibattito pubblico;

- 21 maggio 2022: Scelto il coordinatore per il dibattito pubblico;

- 11 giugno 2022: Cardinale: "Milano e l'Italia meritano uno stadio di livello mondiale";

- 17 giugno 2022: il Comune Milano chiede nuovo dossier a Milan ed Inter;

- 24 giugno 2022: Milan e Inter, incontro con il coordinatore del dibattito pubblico su San Siro. Sesto resta alternativa valida