Gazzetta - Ibra, il Milan e il Decreto Crescita: stipendio con lo sconto

06.04.2021 09:23 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Gazzetta - Ibra, il Milan e il Decreto Crescita: stipendio con lo sconto

Ibrahimovic e il Milan andranno avanti insieme per un’altra stagione, alle stesse condizioni attuali (7 milioni netti). Come riporta La Gazzetta dello Sport, prolungando la permanenza in Italia dello svedese fino al 2022, lo stesso Zlatan e il club potranno beneficiare definitivamente dello sgravio fiscale previsto dal Decreto Crescita, che permetterà uno sconto del 50% sulle tasse. Tenere Ibra per un altro anno, dunque, peserà 10,5 milioni lordi (anziché 14). In pratica, è come se l’ingaggio dell’attaccante ammontasse a circa 5 milioni netti, cifra di poco superiore al “tetto” di 4 milioni previsti dalla società.